Attività preliminari al sequestro:

Ricostruzione delle partecipazioni, dei gruppi societari e degli assetti proprietari dei soggetti giuridici coinvolti nel sequestro.
Individuazione delle proprietà immobiliari detenute direttamente e indirettamente dai soggetti giuridici interessati dal sequestro.

Attività di gestione dei beni sequestrati:

Individuazione e cautela delle aree di attività funzionali alla continuità aziendale.
Attività di gestione operativa commerciale, finanziaria, amministrativa delle società in sequestro finalizzata alla preservazione del valore aziendale.
Gestione dei rapporti con personale dipendente, società controllate, collegate, correlate, fornitori, clienti, sistema bancario ed Erario.
Predisposizione delle relazioni periodiche da presentare all’Autorità Giudiziaria.
Valutazione delle aziende in Amministrazione Giudiziaria e analisi dei dati contabili finalizzata alla individuazione di eventuali passività inespresse.
Ricerca e individuazione di eventuali atti di «mala gestio» al fine attivare azioni di responsabilità nei confronti degli ex amministratori e degli organi di controllo.


SCARICA LA NOSTRA BROCHURE

Associazione professionale tra commercialisti ed avvocati.